Blog di B4M Toggle

La disoccupazione giovanile in Germania è la più bassa dell´ Unione Europea

La disoccupazione giovanile in Germania è la più bassa dell´ Unione Europea

Il tasso di disoccupazione fra i giovani tedeschi fra i 15 e i 24 anni si è situato nel 2014 al 7,7 per cento, una cifra molto inferiore alla media del 22,2 per cento dei 28 stati del blocco europeo, secondo L’Ufficio Federale di Statistica (Destatis).

La percentuale di giovani senza lavoro è scesa progressivamente in Germania dal 15,5% nel 2004 al 7,7% in dieci anni.

Circa 330.000 giovani fra i 15 e i 24 anni si sono registrati come disoccupati nella maggiore economia d’Europa. La cifra contrasta con quella dei paesi del sud del continente come Spagna e Grecia. In Spagna la disoccupazione giovanile è del 53,2%, mentre in Grecia è del 52,4%.

Il presidente dell’Agenzia Federale del Lavoro, Frank-Jürgen Weise, ha sostenuto che molti paesi in Europa devono stabilire strutture per combattere la disoccupazione giovanile, come ad esempio dei centri di orientazione professionale, agenzie del lavoro giovanile e organizzazioni di formazione professionale.

“Sarebbe bene che si investisse per creare tali strutture” ha segnalato Weise, che dirige la rete dei Servizi Europei del Mercato del Lavoro, incaricata di implementare la cosiddetta “garanzia giovani”, la nuova iniziativa di lotta contro la disoccupazione giovanile per la quale L’Unione Europea destinerà 6.000 milioni di euro fino al 2020.

Fonte | www.portalalemania.com

Raccomandare questa página:
FacebookGoogle+TwitterLinkedInEmail
ShutDown