Coaching e Integrazione Toggle

Coaching socioculturale

… È la chiave affinché l’integrazione nella società tedesca sia più facile – Questa è la missione principale di B4M.

Coaching-400

Trovare l’equilibrio fra le condizioni di lavoro e le aspettative dei candidati!

Ogni candidato ha delle aspettative rispetto alla sua integrazione alla vita lavorativa e sociale in Germania. Il nostro obiettivo è aiutarli a integrarsi nel loro nuovo ambiente di lavoro e di vita sociale. B4M si assicura che i candidati siano ben preparati per cominciare con buone aspettative la nuova vita in Germania.
Il coaching forma parte del corso di tedesco al livello B1. Prepariamo i candidati con esempi pratici di ciò che si troveranno durante la loro vita quotidiana. Mettiamo a confronto entrambe le mentalità e le forme di pensiero. Li aiutiamo a integrarsi anche dopo che avranno cominciato a lavorare.
 

Aiuta l’integrazione

Lo faremo insieme!

Relocation-400

Integrazione significa: “Essere benvenuto. Avere una casa. Avere lavoro e i documenti in regola. Avere una persona di contatto”.

Secondo alcune inchieste realizzate tra molti italiani che lavorano in Germania, vogliono continuare a farlo, ancora per molti anni, motivati, fra l’altro, dall’equilibrio fra lavoro e divertimento, dal benessere economico e dalla qualità del sistema sanitario.

Parliamo con le imprese affinché si impegnino ad aiutare i professionisti italiani appena arrivati affinché si sentano i benvenuti.

I consigli su dove andare a fare shopping, i trasporti pubblici, i corsi di lingua sovvenzionati, le gestioni bancarie, delle imposte o della previdenza sociale, oltre alle attività culturali e di divertimento fanno sì che l’integrazione sia molto più facile.

“Il corso di lingua in Spagna era ottimo, mi sarebbe piaciuto che durasse di più!” Joan (22), Apprendista a Hessen – “Per lo stage ci hanno trovato degli appartamenti condivisi ammobiliati, veramente meraviglioso!” Carlos (21), Apprendista a Hessen – “Il mio capo mi ha parlato del mio futuro nell’azienda una volta terminato il periodo di formazione!” Marta (19), Apprendista a Hessen

Raccomandare questa página:
FacebookGoogle+TwitterLinkedInEmail
ShutDown